La medaglia d’oro Olimpica Jared Tallent annuncia il ritiro

Pubblicato il

L’atleta maschile più decorato d’Australia, Jared Tallent, ha annunciato oggi il suo ritiro dalla marcia. La medaglia d’oro olimpica di Londra 2012 nella 50km di marcia, conclude una carriera di 13 anni senza rivali, dopo aver vinto un totale di 15 medaglie in eventi clou, tra cui quattro medaglie olimpiche, due medaglie ai Giochi del Commonwealth (di cui un oro), tre medaglie ai campionati del mondo e sei medaglie alla Coppa del mondo di marcia.

Tallent ha fatto la storia al suo debutto olimpico a Pechino 2008, quando ha completato una rara doppietta vincendo medaglie sia nella 20 km che nella 50 km . È stata la prima volta che un australiano maschio dell’atletica leggera ha vinto due medaglie in una singola Olimpiade in più di un secolo.

Dopo aver vinto l’oro ai Giochi del Commonwealth del 2010, è tornato nell’arena olimpica di Londra 2012 e ha vinto di nuovo l’oro nella 50km di marcia (oro postumo dopo la squalifica doping del russo Sergej Kirdjapkin) per diventare un campione olimpico e un grande di tutti i tempi.

Rivedi la vittoria di Tallent a Londra 2012
Photo and Video: Australian Olympic Committee Media Center

Tallent ora si allontana dallo sport dopo una serie di infortuni sopravvenuti in vista dei Giochi di Tokyo, che si svolgeranno tra pochi mesi.

Avevo programmato che Tokyo fosse il mio canto del cigno, ma ho avuto una serie di battute d’arresto dovute a un infortunio al tendine del ginocchio, con l’ultimo che ha posto fine ai miei ultimi preparativi per i campionati australiani di 50 km di marcia questo fine settimana“, ha detto Tallent .

Sfortunatamente quella è stata l’ultima possibilità per me di qualificarmi per Tokyo, quindi è con emozioni contrastanti che annuncio il mio ritiro dallo sport d’élite“.

Il detentore del record olimpico nella 50km di marcia (3h36’53”) ha detto che mentre lascia l’atletica prima di quanto avesse previsto, guarda indietro alla sua carriera con orgoglio.

Photo and Video: Australian Olympic Committee Media Center

Sono incredibilmente orgoglioso di ciò che ho ottenuto. Le medaglie che ho vinto alle Olimpiadi sono di gran lunga il mio momento clou perché andavano oltre i miei sogni più sfrenati da quando ho iniziato a correre tanti anni fa

Andare a un’Olimpiade è un risultato, e poi vincere tre medaglie di fila in un evento è qualcosa che non dimenticherò mai

Ho stretto legami e amicizie durature attraverso l’atletica e sono grato di averli portati via con me. In particolare, vorrei ringraziare la mia famiglia e gli amici per il loro supporto e anche i miei allenatori nel corso della mia carriera, Daryl Biggin, Brent Vallance e Adam Didyk per il supporto e la guida che mi hanno fornito lungo la il mio percorso. Voglio anche ringraziare la professoressa Louise Burke dell’Australian Institute of Sport. Gran parte del mio successo a Londra è dovuto alla conoscenza che ha condiviso con me. Non potrei davvero farcela senza quella squadra“.

Photo and Video: Australian Olympic Committee Media Center

L’amministratore delegato di Athletics Australia, Darren Gocher, si è congratulato con Tallent per la sua carriera da record e per il suo posto nella storia dell’atletica leggera australiana.

È stato un privilegio vedere Jared diventare uno dei grandi del nostro sport“, ha detto Gocher.

Jared è un eccezionale ambasciatore dell’atletica in Australia e ciò che ha ottenuto nella sua carriera lo rende un ottimo modello per tutti gli atleti”

Da quando ha fatto il suo debutto internazionale ai Giochi di Pechino 2008, Jared è stato un leader del nostro team. Ha dimostrato impegno e determinazione in una delle nostre discipline più estenuanti e le sue prestazioni e il suo successo sono stati senza dubbio un fattore che ha contribuito al crescente profilo del nostro sport a livello d’élite”

Anche se siamo rattristati per averlo perso dalla nostra squadra, voglio ringraziare e congratularmi con Jared per una carriera meravigliosa

Jared Tallent OAM – un’istantanea della carriera:

Giochi Olimpici
Pechino 2008 – Argento (50 km), Bronzo (20 km)
Londra 2012 – Oro e record olimpico (50 km – 3h36’53”), 7 ° 20 km
Rio 2016 – Argento (50 km)

Campionati del mondo
Berlino 2009
– 5 ° 20 km, 6 ° 50 km
Daegu 2011 – Argento (50 km)
Mosca 2013 – Argento (50 km)
Pechino 2015 – Argento (50 km)

Giochi del Commonwealth
Melbourne 2006 – Bronzo (20 km)
Delhi 2010 – Oro (20 km)

Coppa del mondo di marcia
La Coruña 2006 – Argento (medaglia a squadre 20 km maschile)
Čeboksary 2008 – Bronzo (medaglia a squadre 20 km maschile)
Chihuahua 2010 – Bronzo (50 km)
Saransk 2012 – Oro (50 km)
Taicang 2014 – Argento (50 km)
Roma 2016 – Oro (50 km)

 

Di Sascha Ryner
Fonte: Athletics Australia
Photo and Video: Australian Olympic Committee Media Center

Photo and Video: Australian Olympic Committee Media Center

CATEGORIE: Notizie
TAGS: ,